Le ragazze semplici vol.3

Con questa terza puntata si conclude, almeno per adesso, il viaggio nella musica delle dive degli anni ’60. Per questo episodio ho scelto ragazze meno note, a partire da Eydie Gorme, dall’America, con la versione italiana di un suo brano: “Colpa della bossa nova“, canzone deliziosa! Continuiamo con Audrey, dalla Germania, figlia di circensi. Ci provò da noi e partecipò anche al Festival di Sanremo del 1965. Franco Califano scrisse per lei questa “Oplà“. Fiammetta invece è italianissima, romana per la precisione. Pochi a dire il vero furono i suoi successi, si fece notare con la cover di “Little man” che portava sul lato B una bellissima versione di “Big black smoke” dei Kinks (siamo a livelli altissimi!). La versione italiana si intitola “Quando la campana suonerà“. Il viaggio continua con una delle mie donne preferite: Betty Curtis. Dal suo vasto repertorio ho scelto il lato B della canzone che portò nel 1966 al disco per l’estate: “Questa sera voglio vivere“. Bellissima, ascoltatela! Concludiamo con la canzone che ha ispirato questo mio progetto: “Dimmelo con un disco“. Lanciata dalla stessa Betty Curtis, ma rieseguita da Anita Traversi, dalla Svizzera, per un disco flexi allegato alla rivista Il Musichiere. Tutta per voi!

Vi ricordo che cliccando sui titoli delle canzoni potrete ascoltarle. Enjoy!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares